Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookies Policy.

Nicola Valluzzi: Amministratore di voli, di terra e di strade
corner left-topcorner right-top
Nicola Valluzzi
“Qualsiasi impegno politico è a metà tra lo scoraggiamento e la speranza. Ed è proprio quando la situazione è scoraggiante che ci vuole il coraggio”
[Alain Deneault]
corner left-bottomcorner right-bottom
  • Home

L'unica scelta possibile lettera aperta di un non candidato

Quando sono comparsi sui muri i manifesti di non-candidato con il mio nome e la mia faccia, sui quali è scritto "l'unica scelta possibile", in tanti mi hanno chiesto che cosa significasse. Un dichiarazione di resa? Una giustificazione alla rinuncia? Un invito all'astensione? Niente di tutto questo.
L'unica scelta possibile ha coinciso, per me, anche con la scelta più difficile: quella di non candidarmi dopo anni di sacrifici, di impegno politico e istituzionale, su vari fronti, per la mia comunità e la mia terra. Dopo un'esperienza amministrativa, per me entusiasmante, sul piano locale e nazionale. Dopo aver ricevuto numerose sollecitazioni a essere in campo.
Ma ho deciso di non candidarmi. E non per snobismo o timori.

Leggi tutto

Antepongono il proprio destino a quello della Basilicata e dei Lucani. Il Partito Democratico organizza la disfatta

La politica del Partito Democratico in Basilicata è naufragata nel teatro dell’assurdo – come qualche giorno fa ha scritto, in maniera efficace, Donato Salvatore, parafrasando Eugène Ionesco – dove ognuno recita il proprio monologo senza mai incontrarsi e dialogare con l’altro. Nel nostro caso, i principali protagonisti della commedia sono ossessionati soltanto da sé stessi, dai propri destini, ignorando i destini degli altri, della propria comunità politica, della propria gente, della propria terra. Qui c’è un Partito che, a cominciare dai vertici nazionali, ha preferito voltare la faccia dall’altra parte, fingendo di non vedere.

Leggi tutto

Elezioni Regionali 2019

Leggo ancora stamattina sulla stampa locale, piccanti retroscena legati alla mia mancata candidatura alle imminenti elezioni per il rinnovo del consiglio Regionale. Per la cronaca, quella reale, ho incontrato presso i suoi uffici a Potenza, per la prima volta e “ solo “ il Generale Vito Bardi giovedì 21 febbraio 2019, accompagnato da amici comuni del tutto estranei al mondo della politica. A parte una reciproca ed immediata empatia, nel corso della giornata è stato chiaro ad entrambi l’assenza di condizioni di agibilità per una mia candidatura da indipendente nella lista civica del Presidente di centro destra. Condizioni, a partire dalla mia storica collocazione a Sinistra e nel Centrosinistra, nulla affatto escludenti a priori una mia candidatura, come comprovato dalla composizione finale della lista del Presidente nella circoscrizione di MATERA.

Leggi tutto

“No a primarie last-minute del Pd che ignorano le attese dei lucani e della Basilicata e prefigurino la sconfitta del Centrosinistra”

 “Non si buttino a mare i destini e le speranze della Basilicata, dei lucani, del Centrosinistra, del Partito Democratico.

Senza confronto e senza ragione due mesi fa avete deciso di rinviare la data delle elezioni. Ieri, allo stesso modo avete stabilito di anticipare la sconfitta del Centrosinistra”.

Lo dichiara Nicola Valluzzi componente dell' Assemblea Nazionale del PD rivolgendosi al Segretario regionale del Partito.

Ai Sindaci, alle centinaia e centinaia di Amministratori locali agli elettori di questa parte politica stanno a cuore le sorti e il progetto futuro della Basilicata, non primarie last-minute  utili forse a predefinire, nella sconfitta, un manipolo di eletti.

Leggi tutto

“Paese mio”, Castelmezzano a Rai Radio Live il 24 e il 26 Dicembre Valluzzi: “C’è un’altra Italia da raccontare al Paese”

Il 2019, l’anno di Matera capitale europea della cultura, si annuncia con Castelmezzano sul palcoscenico.

Il paese scavato nell’arenaria delle Piccole Dolomiti Lucane, uno dei borghi più belli d’Italia, centro diventato famoso nel mondo – insieme a Pietrapertosa – per il Volo dell’Angelo, sarà infatti il protagonista della trasmissione “Paese mio”, condotta da Joe Violanti. Il programma andrà in onda il 24 Dicembre e mercoledì 26 Dicembre, alle ore 12, sul canale digitale Rai Radio Live, con replica – sempre alle ore 12 – il 31 Dicembre e il 2 Gennaio prossimi.

Successivamente il podcast resterà sulla pagina del programma “Paese mio” sull’applicazione Rai Radio Play.

Leggi tutto

Amministratore di voli...

di terre e di strade